• Raccontaci il tuo progetto
    Una giornata di consulenza CRM ti mette a disposizione le competenze di uno dei nostri esperti che analizzerà insieme a te e ai tuoi collaboratori le esigenze delle tua azienda.

Vogliamo conoscere il tuo business

Il tuo consulente Sugar verificherà le attuali procedure ed i processi gestionali, di vendita, e di servizio al cliente. Unendo l'analisi della tua azienda agli obiettivi futuri, potrà quindi fornirti un piano d'azione dettagliato per la costruzione del tuo progetto CRM.

Un buon punto di partenza

La consulenza CRM per studiare il sistema ad hoc per la tua azienda parte dalla filosofia e dai valori aziendali e, soprattutto, tiene fortemente in considerazione come l'azienda si interfaccia con i  Clienti. Questo è il punto di partenza del consulente CRM, che potrà quindi verificare, e studiare una mappatura  dei processi aziendali che coinvolgono i rapporti con i Clienti (vendite, marketing, assistenza), per arrivare a valutare insieme a te e alla Direzione Aziendale quali cambiamenti strategici siano necessari per raggiungere gli obiettivi organizzativi e gestionali dell'azienda.

Una consulenza crm efficace ha l'obiettivo di studiare soluzioni affidabili che rispecchino il piano d'azione e i budget della tua azienda, indipendentemente dal fatto che si tratti di una piccola o di una grande impresa: è questo uno dei plus che possiamo offrire in Poker SpA.

3 Livelli di Consulenza

Consulenza crm Sistemistica: Guida il cilente nella scelta e realizza l'infrastruttura tecnologica necessaria al funzionamento del CRM Sugar, qualsiasi sia la sua modalità di fruizione. (Virtualizzazione, Hosting, Firewall administration, Data Base Administration, Data Base Integration, Data Base Development, Triggers, Stor ed Procedure, Recovery,etc..).

Consulenza crm Applicativa: Attività di Training, Support, Configurazione e parametrizzazione del prodotto SugarCRM. Workflow Administration, DMS Administration, Project Management etc..

Consulenza crm Strategica: Attività dedicate all'area Marketing, alle tecniche di promozione commerciale, All'organizzazione della Forza Vendita. Progettazione dei processi interni (BPM), Marketing analitico, tecniche di clusterizzazione e profilazione, CRM Bussiness Intelligence.

Le Fasi del Progetto

Un buon progetto CRM si sviluppa per fasi, partendo da un'analisi preliminare approfondita e obiettivi chiari, per poi proseguire con step intermedi e graduali, in modo che i nuovi processi vengano assimilati e correttamente utilizzati. Queste le 4 fasi fondamentali di sviluppo di progetto CRM efficace:

Scelta del Deployment e installazione di base: Sugar puo' essere posizionato sulla tua intranet aziendale, e utilizzato mediante il servizio Sugar OnDemand, o On Cloud (Nostro o di Tua scelta). E' qui che vengono scelte le eventuali interfacce con applicativi esterni (p.es. ERP).

Implementazione del layout aziendale e dello schema informativo: In questa fase avviene la configurazione dell'azienda sul sistema, la definizione delle BU e del flusso delle informazioni. E' questo il momento in cui vengono definiti i dati e i moduli aggiuntivi di cui può avere bisogno la tua azienda. Si Configurano gli utenti, i ruoli e i privilegi di accesso.

Data Migration: In questa fase, se necessario, avviene l'importazione dei dati storici della tua azienda che si trovano su supporti e base dati diversi.

Affinamento dei processi e Testing: Questa fase è preliminare al Go Live di test generale dei processi e serve, oltre che da verifica, ad affinare i processi affinchè rispondano perfettamente alle necessità della tua azienda.

Il Nostro Ruolo

In Poker abbiamo competenze e professionisti preparati ad affiancare la tua azienda in tutte le fasi del progetto. L'esperienza trentennale nella gestione di progetti IT complessi ci permette di offrirti una consulenza CRM ad hoc, sia rispetto alle esigenze di management in termini di monitoraggio e controllo, che rispetto alle esigenze di utilizzo di front end: solo combinando gli obiettivi strategici con la semplicità di utilizzo avrai un sistema CRM efficace.

Il nostro Team è composto da tecnici sistemisti, sviluppatori, analisti e consulenti applicativi: una squadra pronta a seguire la tua azienda fin dalle fasi iniziali del progetto, fino alla formazione degli utenti e alla progettazione di sviluppi futuri.

Determinare il budget necessario

è il primo passo per definire i confini del progetto

 

Una politica prezzi chiara e senza sorprese

Abbiamo adottato una politica chiara e trasparente rispetto ai tempi necessari allo sviluppo del progetto e quindi alla determinazione dei suoi costi.

Crediamo fermamente che nello sviluppo di  un progetto CRM di successo sia indispensabile un alto livello di fiducia tra partner e cliente. Per aiutarti a valutare meglio l'aspetto economico del progetto CRM, che non si limita al costo delle licenze SugarUX, pensiamo possano esserti utili queste informazioni sulle componenti del progetto

 

Le Componenti fodamentali del progetto

Un buon progetto CRM si sviluppa per fasi, partendo da un'analisi preliminare approfondita e obiettivi chiari, per poi proseguire con step intermedi e graduali, in modo che i nuovi processi vengano assimilati e correttamente utilizzati. Queste le 4 fasi fondamentali di sviluppo di progetto CRM efficace:

Ecco le principali componenti di costo per la valutazione del Progetto

  1. Scelta della Versione SugarUX

    La scelta della versione SugarUX è fondamentale. SugarUX è distribuito in 3 versioni, Sugar Professional, Sugar Enterprise e Sugar Ultimate. Essendo una delle 2 componenti di costo ‘periodiche’ (la seconda è rappresentatata dai Canoni di Assistenza), la scelta corretta tra le 3 incide in modo sensibile sul costo del progetto. 

    Se la logica del ‘procedere per gradi’ è corretta la scelta di Sugar Professional potrebbe essere quella piu’ intelligente, tenendo conto del fatto che è possibile effettuare un upgrade di versione in qualsiasi momento. 

    SugarUX è un software SAAS (software as a service) ed è quotato moltiplicando il prezzo mensile di ogni singola licenza (o utente utilizzatore), per il numero di licenze che si vogliono attivare. Si deve in ogni caso tenere conto che il numero minimo di licenze acquistabili è pari a 10. La durata del contratto è annuale e il canone relativo è corrisposto anticipatamente. Allo scadere del contratto si potrà procedere al rinnovo delle licenze che potranno essere anche di numero inferiore a quelle acquistate sul contratto in scadenza. Ma non si potrà mai scendere sotto il limite di 10. 

    Puoi consultare qui il listino prezzi SugarUX

  2. Deployment (Dove posizionare SugarUX)

    SugarUX è disponibile On-Demand (L’applicazione risiede sui server SugarCRM Inc.), On Site, ovvero sulla propria intranet aziendale o in Cloud

    On Demand: L’applicazione è immediatamente fruibile dopo l’acquisto ed e’ aggiornata direttamente da SugarCRM. Ideale per quelle aziende che non necessitano di estese personalizzazioni. Puo’ essere installato del codice personalizzato ma l’operazione risulta un po’ piu’ lunga e cio’ ne accresce i costi di aggiornamento

    On Site: SugarUX è installato all’interno della propria rete aziendale, su server dedicati. Si deve tener conto dei costi di installazione dei server interni e quelli derivanti dall’amministrazione della struttura (Backup, Firewall). Gli aggiornamenti periodici devono essere applicati manualmente (ne sono rilasciati circa 2 all’anno). Da non dimenticare l’utilizzo di un indirizzo IP pubblico per consentirne l’accesso dall’esterno dell’infrastruttura di rete. Uno dei vantaggi di questa soluzione è rappresentato da una piu’ semplice installazione di interfacce verso applicativi gestionali interni.

    In Cloud: Molte sono le soluzioni Cloud presenti sul mercato. Poker Spa utilizza Oracle Cloud Platform, ma non esistono preclusioni per altri ambienti come Amazon AWS, MS Azure… etc. Sostanzialmente la soluzione è simile all’on-Site ma devono essere tenuti presente i costi della piattaforma (canone annuale), ed eventuali costi di interfacciamento con software esterni non dotati di web Services (VPN aggiuntive)

  3. Setup Iniziale

    Costi relativi all’installazione iniziale di SugarUX. E’ da tenere conto che solo con il Deployment On Demand l’installazione è già effettuata da SugarCRM Inc. Usualmente installiamo 2 ambienti SugarUX, il primo è ‘Di Produzione’ e il secondo ‘Di test’. Si procede poi all’inserimento degli utenti e alla configurazione del loro ambiente di lavoro, in base al ruolo ricoperto. 

  4. Data Migration o Importazione Iniziale dei Dati

    Questa fase puo’ risultare onerosa. Dipende ovviamente dal volume dei dati, dalla loro qualità e dal supporto dove sono memorizzati. SugarUX, per ogni modulo/archivio presente, fornisce la possibilità di importazione automatica dei dati. Per fare cio’ si appoggia su uno strumento di ‘mappatura’  mediante il quale è possibile indicare sua quale campo del database SugarUX deve essere memorizzato il dato in ingresso. E’ ovviamente necessario che i dati presenti sui vari supporti siano ‘puliti’ e ‘normalizzati’, ovvero ogni tipologia di dato deve entrare in SugarUX con un valore unico.