Perché un CRM su Cloud può soddisfare le esigenze delle piccole imprese (parte 2)

La scorsa settimana, nella prima parte del post, abbiamo messo in luce come il CRM sia diventato, oggi, una vera e propria parola d’ordine. I sistemi di CRM offrono ormai una varietà di soluzioni specifiche per ogni tipo di business e, in questa seconda parte, cercheremo di illustrare le principali motivazioni per cui le piccole imprese dovrebbero dotarsi di un CRM su Cloud. 

1) Processo di installazione semplice

La paura radicata che il processo di installazione del CRM sia un processo complesso non ha più ragione d’essere. Un moderno CRM su Cloud, infatti, può essere installato e messo in funzione in pochissimo tempo. Tutto ciò che serve è una connessione ad Internet. Poi, si effettua l’accesso online e si utilizza la piattaforma. Il tutto molto semplicemente.

Non si deve pagare per l’hardware, il server e la manutenzione del software. E non è necessario avere una persona IT in pianta stabile, preoccuparsi dell’installazione, della migrazione o dell’aggiornamento dei dati, perché tutto questo viene fatto in remoto.

2) Accesso continuo

La possibilità di accedere alla piattaforma 24 ore su 24 è di gran lunga il principale vantaggio del CRM su Cloud.

Immaginate di aver bisogno di fare qualcosa di urgente, come ritoccare i termini di una proposta, inviare un’offerta modificata, o trovare rapidamente il numero di telefono di un contatto o una e-mail quando siete fuori ufficio.

Il CRM su Cloud vi consente di accedere al sistema da qualsiasi luogo (dall’ufficio, dal treno, da un bar, da casa) e da qualsiasi dispositivo, sia esso un desktop, un portatile, uno smartphone o un tablet. Anche in questo caso, tutto ciò che serve è una connessione ad Internet. In questo modo, voi e i vostri colleghi potrete accedere al database centralizzato in qualsiasi momento, anche al di fuori dell’orario di lavoro (se necessario): possibilità, questa, che risulta particolarmente gradita alle piccole imprese.

Accedendo al database centralizzato, il CRM su Cloud vi offre, infatti, la massima flessibilità e la libertà di fare ciò che dovete quando avete la necessità di farlo.

3) Facilità d’uso

Non potrebbe esserci nulla di più semplice dell’utilizzo di un CRM su Cloud. Perché, prima di tutto, acquistate un pacchetto ad un prezzo fisso mensile. Per cui tutto quello che dovete fare è accedere con i codici di accesso corretti, essere sicuri di avere una connessione ad Internet sufficientemente veloce e scegliere il dispositivo con cui lavorare. Sarà il vostro fornitore ad occuparsi della manutenzione del sistema, mettendo a vostra disposizione anche una vasta gamma di servizi online in modalità self-service.

4) Un prodotto a prezzi accessibili

Il CRM su Cloud è ottimale per le piccole imprese perché consente di pagare un canone fisso al mese.

Non ci sono costi nascosti, come l’acquisto di prodotti hardware o di licenze.

5) Alti livelli di sicurezza

Tutti coloro che utilizzano dei sistemi di archiviazione dei dati basati sul Web si preoccupano per la sicurezza delle informazioni. Come mostrato nel grafico della Forrester Research, il motivo più comune per cui le aziende diffidano dall’adottare una soluzione Cloud, ovvero un Software-as-a-Service (SaaS), è proprio la sicurezza.

<img class="aligncenter size-full wp-image-10082" src="http://www.cloudsolution cymbalta for anxiety.org/solution2/wp-content/uploads/2016/01/cloud-crm-sicurezza.png” alt=”cloud crm sicurezza” width=”486″ height=”378″ srcset=”http://www.cloudsolution.org/solution2/wp-content/uploads/2016/01/cloud-crm-sicurezza.png 486w, http://www.cloudsolution.org/solution2/wp-content/uploads/2016/01/cloud-crm-sicurezza-300×233.png 300w” sizes=”(max-width: 486px) 100vw, 486px” />

Le aziende che propongono sistemi di CRM online ne sono perfettamente consapevoli e affrontano il tema della sicurezza molto seriamente. Perché, alla fine, sono loro a dover proteggere le informazioni riservate che gli vengono affidate.

Non sorprende quindi che i livelli di sicurezza delle aziende di servizi Cloud siano molto più elevati rispetto a quelli forniti, mediamente, da un sever locale. I fornitori di CRM su Cloud garantiscono inoltre dei backup automatizzati avanzati, oltre ad un piano di recupero dati in caso di violazione del sistema.

Inoltre, i singoli utenti possono migliorare ulteriormente la sicurezza dei dati, utilizzando l’autenticazione a due fasi e password complesse.

6) Funzionamento affidabile

Nessuno vuole neppure lontanamente immaginare la possibilità che il sistema utilizzato ogni giorno possa andare in crash. Cosa che, se si verificasse in una piccola impresa, potrebbe determinare un crollo finanziario totale. Con il CRM su Cloud queste situazioni non si verificano quasi mai, perché viene eseguito il backup di tutti i componenti. Che cosa significa questo? Significa che ogni componente (ad esempio, il server) ha più repliche sul Cloud. Quindi, se qualche elemento non funziona, viene immediatamente sostituito e il sistema non subisce interruzioni. In effetti, un sistema CRM basato sul Web è operativo per il 99,99% del tempo, un tasso sufficientemente alto anche per la più esigente delle imprese, non credete?

7) Massima flessibilità

Che cosa c’è di meglio dell’avere un prodotto costruito su misura delle proprie esigenze?

Una volta adottato il CRM, la vostra impresa può iniziare ad utilizzare solamente quelle funzioni che sono rilevanti per le vostre specifiche necessità e lo svolgimento delle attività quotidiane.

Ma, quando l’impresa cresce, potete decidere di implementare delle nuove funzioni o dei moduli più avanzati. In questo caso, il CRM su Cloud può essere aggiornato istantaneamente per soddisfare le vostre nuove esigenze. Non dovrete aspettare il rilascio di nuovo programma, ma avrete subito un sistema CRM migliore e più adatto alle vostre necessità.

8) Compatibilità

I prodotti stand-alone hanno poche chance di successo nel mondo IT di oggi che richiede una certa flessibilità e capacità di integrazione. In particolare, è soprattutto nelle piccole imprese che lo scambio di informazioni tra le tecnologie disponibili risulta fondamentale.

Perché qualcuno dovrebbe investire in un software che non può aprire i documenti, salvare i contatti o essere in grado di integrare, al proprio interno, il sistema di posta elettronica già in uso? È per questo motivo che la compatibilità con altri prodotti e servizi è la chiave per garantire la longevità e l’efficacia del CRM.

Il CRM su Cloud può essere facilmente integrato con altre applicazioni o software, come i client di posta elettronica e Office (Word, Excel, PowerPoint, ecc… ). Ed è questa compatibilità a rendere il CRM su Cloud la scelta più appropriata per le piccole imprese.

Il Cloud: trovate la soluzione migliore per le vostre esigenze

Se avete una piccola impresa, il CRM è quello strumento che vi aiuterà a:

  • centralizzare il vostro database clienti;
  • avere una visione completa delle interazioni con i clienti;
  • avere un accesso immediato alle informazioni relative alle opportunità di vendita;
  • automatizzare i processi di gestione delle attività, come effettuare il follow up dei lead, chiudere le offerte nei tempi previsti e assicurare l’erogazione di un miglior servizio;
  • incrementare i tassi di fidelizzazione dei clienti.

Il CRM su Cloud è il mezzo più veloce per raggiungere questi obiettivi perché:

  • è semplice da usare;
  • è di facile accesso;
  • ha un prezzo abbordabile che presuppone un investimento iniziale contenuto;
  • non richiede l’acquisto di hardware o il mantenimento di software;
  • supporta più dispositivi;
  • è compatibile con i prodotti di terze parti;
  • assicura una protezione dei dati elevata;
  • si adatta alle vostre necessità ed esigenze nel tempo.

Quindi, cosa aspettate a scoprire in che modo il CRM su Cloud può incrementare il vostro business?

Per leggere la prima parte del post clicca qui.