Perché un CRM su Cloud può soddisfare le esigenze delle piccole imprese (parte 1)

Nell’economia del XXI secolo, il CRM è diventato una vera e propria parola d’ordine: tutti parlano di CRM, quasi tutti sanno che possono trarne dei benefici significativi, ma solo pochi conoscono la soluzione che più si adatta al loro modello di business.

Non importa, quindi, se nella vostra azienda lavorano più di cento o solo una decina di persone: la cosa fondamentale è che comprendiate che il CRM può aiutarvi ad intrecciare relazioni più strette e durature con i clienti, fornire un servizio professionale, vendere di più e far crescere il vostro fatturato.

Mentre le grandi aziende investono facilmente, chi più chi meno, nell’acquisto di software, quelle piccole sono solitamente più restie. Ed è giusto che sia così.

Di regola, le richieste delle piccole imprese sono molto essenziali quando si tratta della scelta di un software: dovrebbe essere economico ma in grado di garantire un valido aiuto; dovrebbe essere semplice e indirizzare le loro specifiche esigenze di business; dovrebbe essere facile da gestire dal punto di vista dell’implementazione e della manutenzione, nonché accessibile 24 ore su 24.

Perché?

Perché le piccole imprese, spesso, non hanno dei server di proprietà o del personale IT interno; perché non dispongono di ingenti somme di denaro; perché hanno un profilo di business molto specifico e dei processi di vendita personalizzati; perché la loro attività si svolge oltre le classiche otto ore d’ufficio.

Quindi, se siete uno di quei proprietari di piccole imprese che pensano che investire in una tecnologia moderna, come il CRM, si traduca nella possibilità di usufruire di uno strumento per incrementare il ROI e far crescere il vostro fatturato, allora questo post potrà aiutarvi a trovare la soluzione più consona alle vostre esigenze.

Come liberarsi di atteggiamenti obsoleti

Sono finiti quei giorni in cui la parola CRM richiamava alla mente l’immagine di un software ingombrante e costoso, che richiedeva la presenza di un team di esperti IT per l’installazione e la manutenzione del sistema. Infatti, oggi, le grandi aziende non sono più le uniche a potersi permettersi un software CRM.

E questo per una ragione molto semplice. Ovvero perché i sistemi di CRM non sono solo tecnologicamente più avanzati e facili da usare, ma anche perché offrono una varietà di soluzioni progettate per soddisfare le esigenze specifiche di tutti i tipi di business, grandi o piccoli che siano. Proprio come già accade in tutto il mondo IT, oggi i sistemi di CRM offrono nuove possibilità, costi flessibili, nonché una certa facilità di manutenzione e implementazione.

In altre parole, le cose sono cambiate. Anche il termine “software” si è spostato dal suo precedente territorio circoscritto fino al Cloud. Ed è proprio nel Cloud che le piccole imprese devono cercare la loro soluzione CRM. Cerchiamo di capire il perché.

Spostate il vostro business sul Cloud

I servizi IT in Cloud hanno registrato, in generale, una crescita impressionante. Secondo l’International Data Corporation (IDC), la spesa per i servizi Cloud ha raggiunto i 56,6 miliardi di dollari nel 2014 e supererà i 127 miliardi di dollari nel 2018, con una crescita pari al 23%.

freedom-of-choice
Sulla base di ciò, nella seconda parte del post, cercheremo di illustrare le ragioni per cui le piccole imprese, se vogliono far crescere ulteriormente la loro attività, dovrebbero prendere in seria considerazione l’idea di avere un software CRM su Cloud.